Genoa, Preziosi festeggia: “Partita giocata col cuore. Tutto il resto conta pochissimo”

Intervistato a pochi secondi dal triplice fischio, il presidente rossoblu ha così parlato della partita e del calciomercato, tematica sulla quale ha però voluto soffermarsi molto meno rispetto invece all’elogiare i suoi giocatori, autori di una prestazione davvero positiva. Queste le parole di Enrico Preziosi a Radio Nostalgia:

Bellissima partita perché abbiamo sofferto: loro hanno messo addirittura cinque punte. E’ stata la nostra solita partita col cuore, di quelle che facciamo in casa. Siamo già a sette punti in più fatti in casa rispetto all’anno scorso allo stesso punto della stagione. Izzo ha fatto una partita meravigliosa. Ottima partita anche da parte di Cofie che ha resistito a stare 12 partite in panchina ma poi si è fatto trovare subito pronto. Bellissimi sia l’assist di Ninkovic che il gol di Lazovic. Come l’aria le parole del calciomercato che arrivano nello spogliatoio? Quello che la società fa lo fa nell’interesse del Genoa, e la squadra ha dimostrato di giocare bene anche senza Pavoletti: la società non può sempre ascoltare le sensazione di questo o di quest’altro. Fa le cose perché sa di doverle fare. Tutto il resto conta poco, pochissimo. I giocatori che abbiamo sono giocatori veri. Spero che le prossime due partite si dia continuità di risultati a quanto fatto stasera: noi in casa dobbiamo però vincere per poter dire di essere a buon punto”.