La Moviola: Rispoli in fuorigioco. Seppur per centimetri, quel 3 a 3 era da annullare

Non che la moviola sia la miglior cura possibile per lenire i dolori del post Genoa-Palermo, ma senza dubbio un episodio su tutti andrà evidenziato. Se infatti potremmo parlare dell’ammonizione di Rigoni al 58esimo minuto, forse troppo generosa per un fallo che potrebbe essere etichettato come “eccesso di foga”, il gol del 3 a 3 segnato dalla formazione rosanero con Rispoli ha una posizione privilegiata nella moviola di questa settimana. Andiamo a vedere la situazione con l’ausilio di un’immagine:

Diamanti, al minuto 88′, si incarica di battere il calcio d’angolo: a centro area Ntcham e Muñoz perdono il contrasto aereo con Andelkovic e la sfera procede in direzione di Rispoli, nella foto con il piede destro oltre la linea del fuorigioco. Edenilson scala con leggero ritardo, ma ciò non avrebbe dovuto influire sulla valutazione dell’assistente Dobosz, fuori dall’immagine. Il direttore di gara risulta invece troppo lontano per poter cogliere il leggero offside di Rispoli. Tirando le somme: fuorigioco che si sarebbe dovuto e potuto segnalare, considerata anche la posizione di Nestorovski davanti a Perin che influirà successivamente sul doppio intervento del portiere rossoblu.

Se volete continuare a seguire i nostri aggiornamenti sul Genoa, le nostre statistiche e le nostre rubriche seguiteci anche sulla pagina Facebook (clicca qui) o iscrivendovi alla newsletter (clicca qui).