Juric: “Meritavamo molto di più, abbiamo dominato”

Al termine della sfida dell’Olimpico di Torino ha parlato in sala stampa il tecnico rossoblù Ivan Juric.

Queste le sue parole, ascoltate via Radio Nostalgia.

  • Io penso che il Genoa abbia fatto due brutte prestazioni solamente a Bergamo e contro la Lazio, dove non si è giocato bene, per il resto si è invece giocato su ottimi livelli;
  • Quando vieni a Torino e crei tutto quel che hai creato non so davvero cosa dire ai miei ragazzi;
  • Oggi siamo stati in controllo assoluto e totale della partita;
  • Loro sono stati bravi a tenerla in mano e non farsi schiacciare, ma non c’è stata partita;
  • La poca concretezza sotto porta? Non so come spiegarla;
  • Difficile da commentare i gol subiti da calcio piazzato, stavamo facendo veramente bene ma è una pecca grande; 
  • Anche contro Inter e Palermo abbiamo subito reti in quel modo;
  • Ninkovic bene, Ocampos non mi è piaciuto;
  • Con il gesto di mettere dentro Pellegri, aldilà della disperazione finale, ho voluto dare un premio al settore giovanile. Ha bisogno di qualche anno per diventare il futuro attaccante del Genoa e pensiamo che possa diventare un elemento importante per la nostra società. Lavoriamo su questo con Stellini ogni giorno;
  • Rincòn ha stretto i denti dopo non aver fatto nulla per 10 giorni, non è ancora al 100% ma volevo ringraziarlo per aver dato tutto nonostante il dolore.

MINI-BILANCIO NATALIZIO

  • Sono soddisfatto della crescita di tanti giocatori, da Cofie a Ninkovic, Izzo e Lazovic;
  • Munoz ha trovato la forma giusta, Laxalt è in crescita, ci mancava Pavoletti da inizio anno ma la squadra avrebbe meritato molto ma moto di più. Se non fai gol però è anche colpa nostra e bisogna accettarlo.

Ai microfoni della Rai, Ivan Juric ha quindi aggiunto: “Ci sono pochi che vengono qui a giocarsela, abbiamo stra dominato, anche tanto, ma non siamo stati bravi a concretizzare. Abbiamo subìto un’altra rete su calcio piazzato come contro Inter e Palermo, ma questa non è una squadra timida e gioca un calcio ottimo.

Se volete continuare a seguire i nostri aggiornamenti sul Genoa, le nostre statistiche e le nostre rubriche seguiteci anche sulla pagina Facebook (clicca qui) o iscrivendovi alla newsletter (clicca qui).