Calciomercato Express #10: bancarella chiusa

Il calciomercato rossoblu è bloccato fino a lunedì prossimo.  L’appuntamento con l’assemblea di domani pomeriggio conta poco a dispetto delle parole che girano in città. Conta di più la gara con il Crotone di domenica pomeriggio, e non è così solo per la classifica ma anche per il futuro mercato, che godrà di ancora 9 giorni di trattive a patire proprio da lunedì prossimo.

Un risultato positivo farebbe vedere strategie anche non immediate. Non avendo la dote di oroscopisti, se il Vecchio Balordo battesse il Kròton potrebbe puntare un profilo futuro per il centrocampo; al contrario, l’opzione immediata potrebbe essere Carmona.

Nel soppesare queste operazioni si terrà conto anche di un altro aspetto, ovvero sia che contro il Sassuolo il 5 febbraio potrebbe rientrare Veloso e che negli allenamenti si vedono Morosini e Beghetto avere sempre più gamba. Anche il loro debutto potrebbe essere condizionato dal risultato contro i pitagorici.

Vecchio Balordo, batti il Crotone e dopo potrebbe esserci il colpo da Joker negli ultimi giorni di calcio e bancarelle del pallone dove imperversano show catodici e social.

Sarebbe meglio ricordare, in chiusura, che la Befana e Babbo Natale sono già passati e qualcuno dovrebbe pensare alle proprie squadre. In questo senso, “Juric non si tocca – dice la società – nemmeno con le bombe atomiche”.