Antipasto sulla Serie A: incroci pericolosi e punti preziosi

Grafica tratta da Internet (profilo Twitter dell'F.C.Internazionale)

GLI ANTICIPI 

Napoli alla ricerca della Roma, Juventus alla ricerca della fuga: se Maurizio Sarri proverà in tutti i modi a difendere il terzo posto dai contropiede dell’Atalanta di Gasperini, l’Empoli cerca riscatto dopo la sconfitta contro la Lazio. 3 punti esterni vorrebbero dire momentaneo aggancio al Genoa, ma i toscani non battono la Juventus dal 3 Aprile 1999.

LA GARA DELL’ORA DI PRANZO

Palermo e Sampdoria, i rosanero cambiano modulo mentre Marco Giampaolo cerca il quinto risultato utile consecutivo.

La curiosità delle 12.30? In 27 trasferte sicule, la Sampdoria ha vinto solamente 5 volte, collezionando ben 13 pareggi e 9 sconfitte.

LE CINQUE DELLE 15

Crotone contro Cagliari ha sempre sorriso ai calabresi: 3 precedenti all’Ezio Scida ed altrettante vittorie per i pitagorici, che cercheranno di ottenere punti vitali in chiave salvezza sotto i comandi di Nicola.

Chievo – Pescara sarà la vera cartina tornasole per Zdenek Zeman, che ha ammesso di non avere ancora iniziato a fare sul serio: sarà vendetta dopo lo 0-2 dell’Adriatico?

La Lazio rischia di perdere il treno che porta all’Europa League e pertanto deve restarvi incollata senza passi falsi, l’Udinese invece gli si è neanche lontanamente avvicinata: dopo lo 0-3 pesantissimo dell’andata e senza Ciro Immobile dal primo minuto, riusciranno gli uomini di Delneri a superare quota 30 punti già nel mese di Febbraio?

Milan-Sassuolo regalò emozioni con un 4-3 pirotecnico, oggi suona come una gara senza grandi ambizioni. Sono davvero troppi gli 8 punti di distacco dall’Atalanta? Carlos Bacca nel frattempo rifiuta le avances dalla Cina e giura di voler raggiungere l’Europa League con i rossoneri.

IL POSTICIPO DELLE 20.45 

Inter e Roma, quarta contro seconda, 48 punti contro 56, l’ex biancoceleste Pioli contro il giallorosso Spalletti. Una vittoria nerazzurra sancirebbe il definitivo ritorno nella corsa per la Champions, proprio mentre nella capitale si parla di stadio. ‘Alle ore 19 infatti è in programma un incontro fondamentale in Campidoglio tra il Comune e i proponenti del progetto’, come riportato da ForzaRoma.info.

IL POSTICIPO DEL POSTICIPO 

Fiorentina – Torino arriva in un momento nero per entrambe: se i viola hanno confermato pochi minuti fa Paulo Sousa sulla panchina dell’Artemio Franchi, i granata devono ancora riprendersi dalla debacle dell’Olimpico contro la Roma.

Entrambi i tecnici rischiano l’esonero in caso di sconfitta, come riportato dalle maggiori testate nazionali, motivo per cui non si tratterà affatto di una gara ‘senza pretese ed obiettivi’.