Genoa, Burdisso rompe il silenzio. “Ha pagato Ivan, ma la colpa è soprattutto nostra”

Uscite pochi minuti fa su Instagram, riportiamo le parole di Nicolas Burdisso affidate ai social per commentare il momento del Genoa e dire la sua dopo l’esonero di Ivan Juric e la sconfitta di Pescara.

Sono io il Capitano di questa squadra, oggi più che mai. Sono orgoglioso e fiero. Purtroppo ha pagato Ivan ma colpa soprattutto nostra, tocca a me da Capitano aiutare la squadra in campo ad uscire da questa situazione. Adesso è guerra, per guadagnare punti, rispetto, fiducia e tornare ad essere una sola cosa. È guerra e serve l’istinto di sopravvivenza, non importa la tattica, l’avversario e niente altro. È guerra e più siamo meglio è. Soprattutto insieme. E alla fine facciamo i conti. Io metterò sempre la faccia. Con questa maglia addosso lo faccio con onore. #sempreforzagenoa“.

Per ricevere sempre tutti gli aggiornamenti sul Genoa ricordate di mettere “Mi Piace” alla nostra pagina Facebook (clicca qui).