Genoa Future Football, parola al coordinatore Crespi: “E’ un progetto in continua crescita”

Nella giornata di ieri il sito ufficiale del Genoa spiegava che il Genoa Future Football è un progetto in grande crescita, che registra un numero sempre maggiore di adesioni da parte di squadre affiliate alla Cantera rossoblu (clicca qui per approfondire tramite il sito ufficiale). Per saperne di più la nostra redazione ha contattato telefonicamente il coordinatore del Genoa Future Football, Emanuele Crespi, per chiedergli di raccontarci questo progetto e gli obiettivi che si porrà di qui in avanti. Ecco le sue parole:

Cos’è il Genoa Future Football?

Intanto è un’iniziativa rivolta alle società dilettantistiche e nasce alla fine del 2008. Abbiamo già 8/9 anni di attività. L’obiettivo è affiliare le società dilettantistiche e le scuole calcio al settore giovanile rossoblu. Noi oltre a fare attività e offrire determinati servizi (da un paio d’anni vestiamo anche i ragazzi delle società affiliate grazie al nostro sponsor tecnico, Lotto, e a un logo creato appositamente per il Genoa Future Football) siamo presenti sul sito ufficiale (clicca qui per accedere). Un sito dove le società possono navigare, accedere e visualizzare tutte le attività, gli allenamenti e le nostre proposte tecniche, alimentari e sanitarie. Ad oggi siamo a 29 società ufficiali, ma adesso stiamo predisponendo una riunione intorno alla metà di marzo per radunare le società che hanno fatto richiesta per entrare in questo nostro mondo“.

Il Genoa Future Club è quindi anche un modo per visionare ragazzi per la Cantera rossoblu attraverso una rete di, chiamiamoli, club satellite…

Assolutamente sì. L’intento principale resta comunque quello di creare un circuito di collaborazioni: chiaro che le società devono avere determinate caratteristiche perché non prendiamo tutti. Le società che collaborano con noi hanno possibilità di accedere ai nostri allenamenti e i loro tecnici possono partecipare a corsi specifici e aggiornamenti e possono anche venire allo stadio. Abbiamo un’attenzione particolare per i ragazzi tesserati: i più meritevoli accedono anche ai nostri allenamenti e, perché no, alla fine della stagione possono entrare a far parte delle nostre leve minori, come succede ormai da anni all’interno delle nostre leve minori“.

Quali sono le scadenze e le date da ricordare per chi fa parte del Genoa Future Football e per quanti sono interessati a entrarvi?

Adesso faremo a metà marzo una riunione con tutte le società che vorranno affiliarsi. Come torneo stiamo predisponendo un torneo pet le società affiliate, torneo che l’anno scorso è saltato a causa dell’alluvione: lo disputiamo infatti alla Sciorba, nostro impianto sportivo di riferimento per la scuola calcio. Stiamo valutando l’opportunità di poter organizzare la sesta edizione del torneo del Genoa Future Football. La data che stiamo dando a chi ci contatta è intorno a metà marzo, al Museo del Genoa, quando daremo informazioni a tutte le squadre interessate. Oltre all’appuntamento di metà marzo, i club interessati a entrare in Genoa Future Football possono contattarmi all’indirizzo mail crespi@genoacfc.it“.

DI SEGUITO L’AUDIO DELLA NOSTRA INTERVISTA TELEFONICA AL COORDINATORE DEL GENOA FUTURE FOOTBALL, EMANUELE CRESPI: