Antipasto sulla Serie A: chiedimi se sono in anticipo

Immagine tratta dal profilo ufficiale Twitter dell'Inter

Se questa sera gioca la Roma in Europa League contro un Lione indemoniato, ecco che domani sera riapre le danze la Serie A.

Sarà Juventus-Milan a fare da antipasto per il derby della Lanterna di sabato sera, prima che le 7 gare della domenica socchiudano la 28esima giornata di campionato, che si concluderà del tutto lunedì sera con Lazio – Torino.

LOTTA PER IL TITOLO

Una vittoria del Milan a Torino potrebbe riaprire nuovamente il campionato, nonostante la Roma sia stata fermata e spaventata non poco dalla furia del Napoli all’Olimpico la settimana scorsa.

Discorso differente per i partenopei, che affrontano il Crotone con un solo imperativo: vincere, vincere per sperare di riacciuffare il secondo posto che ora dista soli 2 punti.

Prove generali d’Europa per Inter ed Atalanta, che si giocheranno buona parte di futuro in una gara dal sapore dolceamaro: Gasperini contro l’Inter, Gagliardini contro l’Atalanta.

Il Pescara cerca un ruggito contro l’Udinese, capace di fermare la Juventus sul più bello, proprio mentre il Palermo si troverà di fronte Luciano Spalletti: sorprese dietro l’angolo?

Fiorentina – Cagliari sarà la sfida delle occasioni mancate: se i viola cercano disperatamente di riacciuffare il treno in direzione Europa League, i sardi sperano di non finire risucchiati dalle ultime della classe. Ranieri sarà presente allo stadio, Paulo Sousa e Massimo Rastelli si riaffrontano dopo il 5 a 3 del Sant’Elia.

Quel giorno Kalinic e Bernardeschi segnarono rispettivamente una tripletta ed una doppietta: riusciranno a ripetersi?

Torna la Serie A, torna una serie infinita di anticipi e posticipi.