Antipasto sulla 29° giornata: vietato sbagliare

Immagine tratta dal profilo ufficiale Twitter dell'F.C. Internazionale

Vietato sbagliare, tanto per l’Inter quanto per la Roma, tanto per chi aprirà la 29esima giornata quanto per chi dovrà chiuderla.

L’anticipo delle 18 vedrà contrapposto il granata del Torino al nerazzurro proprio dell’Inter, che cerca costantemente un aggancio alla Lazio – impegnata al Sant’Elia contro il Cagliari – e alla zona Champions League.

LA PARTITA DELL’ORA DI PRANZO 

Empoli – Napoli, sulla carta una gara già decisa. Leonardo Pavoletti non dovrebbe giocare dal primo minuto, ma ha parlato al sito ufficiale partenopeo per dichiarare tutta la sua voglia di segnare la prima rete sotto la guida di Maurizio Sarri.

La Sampdoria accoglie la capolista, reduce dal sorteggio nefasto di Champions League, mentre Fiorentina ed Atalanta hanno due grandi occasioni – rispettivamente contro Crotone e Pescara – per mantenere il passo delle grandi.

La Lazio sfida il Cagliari e recupera sia Biglia che de Vrij, sperando di bissare il 4-1 con cui si sbarazzò delle teste di moro a fine Ottobre.

Sfida incolore tra Chievo e Bologna, ultima spiaggia per il Palermo a Udine, soprattutto qualora l’Empoli dovesse venire sconfitto in casa dal Napoli.

IL POSTICIPO 

Roma – Sassuolo chiude il palinsesto di una 29esima giornata in cui è vietato sbagliare: chi per restare in coda al treno per l’Europa che conta, chi per restare nel Limbo e vivere le ultime giornate in serenità, chi per non retrocedere, nessuno escluso.

Si, anche Chievo e Bologna.