La buonanotte metropolitana di Cataldi e Biraschi

Chiunque stia – sportivamente parlando – soffrendo al pensiero che domani, dopodomani e domenica non ci saranno le consuete partite di Serie A e calcio internazionale, può consolarsi con questa grafica: si tratta dei big matches in programma nel mese di Aprile, fitti come le reti di fermate che compongono una tratta metropolitana.


FOCUS NAZIONALI GENOA – In realtà il calcio non è sparito del tutto perché tra gli impegni ufficiali e le amichevoli internazionali, i calciatori continuano a fare il loro dovere. Questa sera, ad esempio, è stato il turno dell’Under 21 italiana vittoriosa per 2 a 1 contro la Polonia (reti di Pellegrini e Benassi per gli azzurri, di Kownacki per la Polonia). A giocare titolari sono stati sia Biraschi sia Cataldi.

Il primo ha disputato tutta la partita dando buone indicazioni anche a Mandorlini. L’ex calciatore dell’Avellino, che nonostante lo scarso impiego in maglia rossoblu è rimasto titolare nelle gerarchie di Di Biagio, ha ricoperto il ruolo di centrale di sinistra in una difesa a quattro composta inizialmente da Barreca (Torino, ndr) terzino sinistro, Biraschi e Ferrari (Bologna, ndr) centrali e Calabria (Milan) terzino destro. Per il centrocampista rossoblu invece, sostituito al minuto 61′ da Locatelli, il ruolo è stato quello che ricopre al Genoa.

Giocando il c.t Di Biagio con un tradizionale 4-3-3, Cataldi si ritrovava a fare il mediano davanti alla difesa a supporto proprio dei due centrali. Complice un campo municipale di Cracovia su cui si disputava l’amichevole in davvero pessime condizioni, Cataldi ha giocato una partita sopra la sufficienza, tanti palloni smistato e forse un po’ troppa leggerezza in occasione del pareggio polacco.

Ritornando invece all’aprile di fuoco di cui si parlava ad inizio buonanotte, si aprirà con il Derby di Londra per chiudere con quello di Liverpool. E no, non è uno scherzo. Si tratta solamente di un mese appunto “metropolitano”, pieno zeppo di sfide da capogiro.

LA FOTO DEL GIORNO 

Arriva dalla metropolitana di Londra. Si tratta di un annuncio scritto rigorosamente a pennarello, spensierato oltre che simbolo del Keep Calm And Carry On che regna in quasi tutta la penisola britannica.

IL VIDEO DEL GIORNO – Direttamente dal ritiro della nazionale spagnola, un bambino corre per tutto il campo, supera tutte le barriere e gli agenti della sicurezza e finisce ad abbracciare il suo beniamino Morata…

LA FRASE DEL GIORNO 

“Informazione di servizio: tutti i terroristi sono cortesemente informati del fatto che questa è Londra, e qualsiasi cosa voi ci facciate noi continueremo a bere thè e andremo avanti allegramente. Grazie” (frase comparsa nella metropolitana di Londra questa mattina)

LA CANZONE DEL GIORNO