Genoa-Lazio, Vernazza: “Pesano le assenze biancocelesti, Veloso potrà essere decisivo” – AUDIO

Foto tratta da Internet

Era firmato da Sebastiano Vernazza l’articolo che lunedì sulla Gazzetta dello Sport raccontava la sfida tra Lazio e Napoli. E proprio a lui abbiamo voluto chiedere, come redazione, un parere su quella che sarà la partita di sabato alla quale i biancocelesti arriveranno con tre possibili assenti. Il Genoa, come noto ormai da ieri, dovrà invece fare a meno di Armando Izzo.

Contattato telefonicamente dalla nostra redazione, Sebastiano Vernazza ha così descritto il prossimo Genoa-Lazio:

Dipende da quale Lazio sarà. Inzaghi ha un problema di tre giocatori fondamentale: De Vrij, Lulic e soprattutto Biglia. Senza questi tre giocatori la Lazio è una squadra molto più debole, e infatti col Napoli ha perso malamente con una ventina di minuti buoni nella ripresa, quando Inzaghi ha cambiato la squadra.

Se rientrerà soprattutto Biglia sarà una partita molto difficile per il Genoa. Poi dipenderà come disporrà la squadra Inzaghi, se a tre o a cinque. Se si presenterà col 3-4-3 del secondo tempo col Napoli con Keita e un altro, allora sarà una Lazio molto pericolosa in fase offensiva, molto veloce. Diventerà quasi una partita a specchio con le fasce e i duelli individuali che risulteranno decisivi. 

Credo che con Juric torni il 3-4-3 classico, quello che abbiamo visto nel girone di andata. Il rientro di Veloso può essere una chiave importante, perché la Lazio non dovesse avere Biglia e il Genoa avesse invece Veloso oserei quasi parlare di vantaggio del Genoa. Non sottovaluterei la presenza di Veloso e l’eventuale mancanza di Biglia che potrebbe far pendere il piatto della bilancia dalla parte del Genoa“.

DI SEGUITO L’AUDIO DELLA NOSTRA INTERVISTA TELEFONICA: