La giornata che fu: ecco un nuovo record di reti! Mai nessuno come Bonucci in zona gol

Foto TanoPress

Questa mattina abbiamo già trattato della giornata di campionato appena conclusa, ma oggi pomeriggio ci occuperemo di alcune statistiche interessanti, partendo anzitutto dal record di gol segnati in un solo turno di campionato (48) da quando la Serie A è tornata a 20 squadre.

Un dato poco incoraggiante relativamente a questo record riguarda proprio il Genoa, unica squadra in questa 33° giornata a non aver messo a segno almeno un gol. Vero che la sfida risultava proibitiva, però resterà un “dispiacere” che il Genoa non abbia contribuito ad accrescere ancor di più questi 48 gol.
E sempre restando in ambito rossoblu, nella classifica riguardante il mese di aprile (che andrà comunque aggiornata alla fine del weekend che porterà alla 34°, ndr), emblematiche le posizioni di Genoa e Chievo, rispettivamente penultima e ultima in classifica con uno e zero punti. La medesima classifica rende poi l’idea del terreno recuperato dal Crotone, che si trova con 10 punti a braccetto con Juventus e Roma, e dall’Empoli, appaiato con 7 a Udinese, Fiorentina e Lazio. Notevole anche il gap tra l’Inter, una delle maggiori pretendenti all’accesso diretto all’Europa League, e le altre concorrenti come Milan (+4), Lazio (+6) e Atalanta (+7).

L’ultima giornata ha accresciuto anche la bassa percentuale di pareggi che contraddistingue il nostro campionato, che nell’ambito dei cinque maggiori tornei d’Europa ha collezionato 69 pareggi, che individuano il 21% dei risultati sin qui acquisiti da inizio campionato. Pochi pareggi rispetto al resto d’Europa dunque per il massimo campionato italiano.

Per quanto riguarda la classifica cannonieri, l’unico a recuperare terreno sulla coppia Dzeko-Belotti è il nerazzurro Mauro Icardi con la tripletta messa a segno al “Franchi”, che per quanto ininfluente lo ha fatto salire a 24 marcature contro le 25 degli altri due attaccanti di Torino e Roma. A inseguire rimangono Higuain (23), Mertens (22) e Immobile (20).

Chiudiamo questa rassegna proponendovi altre due statistiche, fornite da Opta, relative a Juventus-Genoa (col Genoa che è formazione ad aver subito più autoreti, ndr) e alla vena realizzativa di Leonardo Bonucci, che ha stabilito un nuovo record relativo ai difensori con il vizio del gol nel massimo campionato italiano: