Genoa, Pandev: “Situazione critica ma ci salveremo” – AUDIO

Foto TanoPress

Il macedone Goran Pandev ha parlato ai microfoni di Lino Marmorato al termine della sconfitta casalinga contro il Chievo di Rolando Maran.

Questi, per punti, i concetti espressi dall’attaccante del Genoa:

  • “Era una partita fondamentale per noi, abbiamo fatto un grandissimo primo tempo e siamo andati in vantaggio dopo aver sbagliato un rigore; se il primo tempo fosse finito 3-0 non avremmo rubato niente”.
  • “Anche restando sull’1-0 sarebbero stati 3 punti importanti, ora dobbiamo lavorare e saper sfruttare i 5 minuti di vantaggio”.
  • “Dobbiamo essere consapevoli della nostra forza anche se ci manca esperienza, avendo molti giovani in rosa”.
  • “Peccato perché oggi avevamo cominciato benissimo, poi siamo finiti in questa situazione ma sono fiducioso: il gruppo è forte e in queste giornate faremo bene”.
  • “La situazione è un po’ critica ma penso ci salveremo tranquillamente”.

Sul lancio di fumogeni della Gradinata Nord:

  • “I tifosi non penso abbiano fatto nulla contro di noi, la partita si è fermata qualche minuto ma se siamo entrati in campo con un’altra testa è solo per colpa nostra”.

Sugli errori in fase offensiva del Genoa, autore di 14 tiri di cui solamente uno in porta:

  • “Un problema è che aver preso il gol pareggio abbiamo subìto anche il secondo, ora dobbiamo lavorare per fare punti”.
  • “Noi facciamo tanti allenamenti per migliorare la fase offensiva, oggi abbiamo avuto tante palle gol ma non le abbiamo messe dentro”.

QUESTO L’AUDIO CON LE PAROLE DI GORAN PANDEV IN ZONA MISTA