Rigoni: “Da domani in Sicilia, con il Palermo ci giochiamo la salvezza”

Foto TanoPress

Il centrocampista del Genoa Luca Rigoni ha parlato ai microfoni di Lino Marmorato per Radio Nostalgia al termine della gara contro l’Inter.

Questi, per punti, i concetti espressi dal giocatore rossoblù:

  • “Abbiamo giocato a testa bassa tornando alla vittoria in casa: è una grossa vittoria, delle più belle”.
  • “Dobbiamo fare tutti i complimenti a Lamanna che ha fatto un grande miracolo”.
  • “Abbiamo dimostrato di che pasta siamo fatti. Complimenti anche a ragazzi come Beghetto e Biraschi che hanno esordito bene dal primo minuto, anche Cofie che è entrato nel finale”.
  • “Dobbiamo continuare così perché ancora non siamo salvi”.
  • “Sono contento non della mia prestazione, ma del risultato. Sulla mia collocazione devo ringraziare il mister”.
  • “A Palermo sarà un’altra partita importantissima: ci giochiamo il campionato e con una vittoria la salvezza è quasi matematica. Già da domani si va in Sicilia a preparare la partita”.

Rigoni pochi minuti dopo ha pubblicato anche una fotografia su Instagram per festeggiare la vittoria rossoblu: 

Grandissima vittoria Genoani✌🏻 . . . #genoainter #genoa #rossoblu🔴🔵 #forzazena #nonsimolla

A post shared by RIGONI LUCA (@rigoni_luca) on