La buonanotte a basso costo

Antonio Conte viene incoronato al termine della sfida di questa sera contro il Watford di Walter Mazzarri: 4-3 per i Blues a Stamford Bridge (Da Londra - Francesca Ceciarini)

L’immagine in copertina non deve ingannare. Nella serata in cui Antonio Conte viene incoronato Re d’Inghilterra, insignito di onori e gloria tra i fuochi d’artificio ed applausi di tutto lo stadio, la vera notizia di giornata è un’altra: Genoa prima ed Empoli poi, hanno deciso di abbassare notevolmente i prezzi dei biglietti per la prossima – l’ultima per entrambe – gara casalinga in Serie A.

Da una parte il Torino di Mihajlovic, dall’altra l’Atalanta di Gasperini; se al Ferraris il prezzo fissato è di 5€ al Castellani hanno scelto una cifra ancora più bassa.

“L’Empoli Fc ricorda che i tagliandi per i settori di Maratona Superiore (Centrale e Laterale) e di Curva Nord sono in vendita PER TUTTI al prezzo di €. 2,00” si legge sul sito ufficiale dei toscani.

IL RISULTATO DEL GIORNO 

Arriva proprio da Stamford Bridge, dove Chelsea e Watford non si sono risparmiate: 4 a 3 per Conte, Mazzarri beffato nel finale da un colpo sotto di Fabregas. In rete l’ex Sampdoria Stefano Okaka, in campo gli ex Genoa Behrami e Niang, in panchina il terzo portiere dei Blues Eduardo.

Terry segna e poi regala il pareggio un minuto dopo: un modo tutto suo per festeggiare forse l’ultima partita della sua carriera.

West Ham, Bournemouth, Fulham e numerosi club cinesi si sono detti interessati al difensore, che potrebbe essere acquistato ad un basso costo. Relativamente basso.

LA FRASE DEL GIORNO 

“Andremo a Torino consapevoli di affrontare una super squadra: speriamo di rovinare la festa Scudetto alla Juventus”

Gianni Vrenna, presidente del Crotone intervistato da 4-4-2

IL VIDEO DEL GIORNO

LA CANZONE DEL GIORNO

Sold Out, come dovrà essere il Ferraris nella decisiva sfida contro il Torino.