Genoa, parla Donatelli: “Mai pensato di ripartire senza Juric. Zapata piace” – AUDIO

Foto tratta da Internet

Ai microfoni di Radio CRC, intervistato da Raffaele Auriemma, il direttore sportivo rossoblu Mario Donatelli ha parlato di Genoa, dalla possibile amichevole col Napoli al calciomercato, dalla possibile partenza di Laxalt al possibile ritorno di Pavoletti. Con un accenno molto chiaro al gradimento per Duvan Zapata, attaccante di proprietà del Napoli. Queste le sue parole, seguite dall’audio e dalla trasmissione Facebook tratta dalla pagina ufficiale di Raffaele Auriemma:

In questi giorni stiamo stabilendo le date delle possibili amichevoli anche col mister. Si dovesse giocare un’amichevole col Napoli saremmo più che contenti, ma per adesso nn c’è nulla di confermato“.

Pavoletti al Genoa? In questo momento qui di voci e nomi se ne fanno tanti. Ad oggi Pavoletti è un calciatore che il Napoli ha acquistato dal Genoa e che credo stia molto bene al Napoli. Se poi si dovessero verificare le condizioni per un eventuale ritorno, è un giocatore per cui non si può dire di “no”. Toccata una piazza grande come Napoli, non so se possa tornare in una squadra un po’ più piccola come il Genoa, che comunque dà grande prestigio“.

Perin si pensa che per ottobre possa essere fisicamente pronto a rientrare in campo. Non so poi se al Napoli serva un portiere già per il 15 agosto  e se sia interessato o meno a Perin. Oltretutto non è detto che il Genoa Perin lo dia via, e lui vuole rimanere qui. Noi lo teniamo più che volentieri. Contatti col Napoli comunque non ve ne sono stati“.

Al Genoa piace moltissimo Zapata, e piace soprattutto al sottoscritto. Credo però che sia un profilo un po’ difficile da raggiungere. Sicuramente dobbiamo allestire una squadra che dia meno apprensioni, anche se quella dell’anno scorso non era una brutta squadra. Nel calcio ci sono dinamiche talmente strane da spiegare che viene anche difficile dare spiegazioni”.

Preziosi depresso? Il Presidente era come tutti un po’ preoccupato, ma chi non lo sarebbe stato per un finale di campionato di quel genere lì. È carico e con voglia di fare“.

Juric non è riconfermato, di più. E questo già da un po’: non abbiamo mai pensato di fare un altro campionato senza Juric. Per quanto riguarda Laxalt è un giocatore che il Genoa potrà lasciare uscire solo di fronte a un’offerta importantissima, altrimenti rimane da noi”.

DI SEGUITO L’AUDIO DELL’INTERVISTA: