Nazionale Under 20, gli Azzurri si arrendono all’Inghilterra. Si giocheranno il 3º posto 

Un’Italia Under 20 a due facce quella vista quest’oggi in Corea, in occasione della semifinale del Mondiale di categoria. Avversaria l’Inghilterra, di cui sette undicesimi già consci di cosa significhi giocare in Premier League in palcoscenici importanti, che hanno ribaltato la partita facendo valere anche la loro esperienza e maturità.

Il primo tempo in mano all’Italia per larghi tratti, con Mandragora e Favilli che propiziano il gol del vantaggio di Orsolini al 3′. Poi Azzurrini ancora pericolosi e inglesi in difficoltà ma capaci di tenere la partita sull’uno a zero. E il secondo tempo parte con l’Inghilterra in grande spolvero, che una volta inserito Ojo, giocatore in forza al Liverpool, trovala chiave di volta attaccando sugli esterni e trova la via del gol con Solanke (66′) e Lookman (77′).

Il terzo gol, quello che condanna l’Italia all’eliminazione, arriva all’87esimo con la seconda marcatura persona di Solanke, centravanti, anche lui tesserato per il Liverpool di Jürgen Klopp. Azzurrini che si giocheranno la finale per il terzo posto contro l’Uruguay; Inghilterra attesa in finale dal Venezuela.

Nota di cronaca: Panico gioca più di un’ora in chiaroscuro, poi viene sostituito al 69′ da Ghiglione, altro prodotto del settore giovanile rossoblu.