La buonanotte: l’Italia prepara l’assalto alla Spagna. Il Milan si rifà il look con Andrè Silva

Foto tratta da Internet

Nel giorno della partenza di Fabio Capello per la Cina e nel giorno dell’assemblea tra i soci azionisti del Genoa che ha approvato il bilancio al 31 dicembre 2016 (clicca qui per saperne di più), il compito della Nazionale azzurra, questa sera, era quello di cercare di ridurre il gap a livello di differenza reti con la Spagna, che in Macedonia ha faticato non poco per portare a casa i tre punti. L’Italia, con Belotti, Insigne, Eder, Gabbiadini e Bernardeschi, di gol ne ha fatti cinque senza subirne, la Spagna due subendone uno. E se distanze a livello punti restano invariate, con Azzurri e Furie Rosse a 16 punti, il distacco in parte si riduce.

La differenza reti dell’Italia è infatti di +14, mentre quella della Spagna di +8. Distanza ancora concreta, ma in vista dello scontro diretto di settembre il commissario tecnico Ventura ha provato a fare un primo, deciso passo verso la rincorsa al primo posto.

https://www.instagram.com/p/BVMircRlwLf/?taken-by=panico_17&hl=en

Nella giornata di oggi è arrivata anche la vittoria dell’Italia Under 20. Intorno alle 10,30 del mattino è arrivata notizia che gli azzurrini di Evani, arrivati ai rigori, hanno conquistato con una rete di Panico la medaglia bronzo. Per altro il calciatore di proprietà del Genoa si è visto annullare, per fuorigioco, un gol che sarebbe stato da cineteca.

Ci siamo presi ció che meritavamo – ha scritto sul proprio profilo Instagram lo stesso Panico – Grandi ragazzi, sono felice di far parte di questo gruppo“.

https://www.instagram.com/p/BVM9_BNlbsM/?taken-by=panico_17&hl=en

E proprio negli ultimi minuti sono arrivate altre due notizie. Una non è più tanto “notizia”, nel senso che è da ormai una settimana che quotidianamente compare almeno uno striscione di contestazione al Presidente rossoblu. Questa sera è stato il turno di Corso Europa:

Foto tratta da internet

La seconda notizia è quella che vorrebbe ormai ai titoli di coda la trattativa tra il Milan e l’attaccante del Porto Andrè Silva: domani sarebbero già in programma le visite mediche. Ora arriverà anche Kalinic alla corte di Montella?

Chiudiamo segnalando come l’Under 16, in una sorta di test match prima delle Final Four, ha concluso in finale con una sconfitta per 2-1 la sua partecipazione al “Trofeo Mazza”, tenutosi a Brescia nelle ultime due settimane. A vincere i pari età del Chievo Verona. Ora testa alle finali che cominceranno, in gara secca, contro il Milan. Il 20 giugno prossimo.