Milan, Leno rossonero? Dalla Spagna caldeggiano Reina, Neto costa troppo

COMPONENDO IL CENTROCAMPO – La Juventus pensa ad Emre Can del Liverpool e Blaise Matuidi del Paris Saint-Germain in alternativa a Steven N’Zonzi. Anche se, ad essere sinceri, la stampa andalusa dava già per fatto l’affare ad inizio settimana.

Nel frattempo il direttore generale Giuseppe Marotta conferma al Corriere dello Sport: “Abbiamo rifiutato un’offerta molto importante del Chelsea per Alex Sandro, vogliamo trattenere i nostri giocatori migliori”.

Se il Tottenham, secondo il Sun, si è inserito nella corsa a quattro (con Juventus, Milan e Liverpool) per Keita Balde della Lazio, l’Arsenal avrebbe invece pronta un’offerta da 100.000.000 di euro più Olivier Giroud per Kylian Mbappe del Monaco. Trasferimento da record in vista? Per ora sono i francesi ad aver messo a segno un altro colpo: a centrocampo arriva Soualiho Meite.

Il Manchester United vola in Italia per Ivan Perisic, che è valutato circa 50.000.000 di euro dall’Inter, 10 in meno rispetto a quelli offerti da José Mourinho fino ad ora.

Marcel Keizer è il nuovo allenatore dell’Ajax, secondo la stampa egiziana invece domani il Liverpool offrirà 45.000.000 di euro per Mohamed Salah.

MORTO UN PAPA – Capitolo Donnarumma, letteralmente massacrato dalla stampa e dall’opinione pubblica dopo il mancato rinnovo con il Milan, nella giornata di oggi sono usciti alcuni nomi da accostare a quello ben noto di Mattia Perin di cui vi parleremo alle ore 21.

Pepe Reina resta in pole position secondo AS, con il tedesco Bernd Leno e l’italo-brasiliano Neto identificati come alternative più probabili e papabili. Non viene riportato invece il nome di Mattia Perin.

Sul finale riportiamo le parole del direttore sportivo del Milan Massimiliano Mirabelli riguardanti la trattativa Raiola-Fassone, portata avanti senza la presenza proprio del DS rossonero per le note divergenze con il procuratore di Donnarumma.

“Avrebbe avuto la fascia da capitano e, francamente, era un’offerta enorme considerando la sua età e la situazione del club: 25 milioni netti in 5 anni sono 50 milioni lordi per il club” ha dichiarato al Corriere dello Sport.