La buonanotte molto social

Tratto dal profilo Instagram di Luca Rigoni

Vi auguriamo la buonanotte con una serie di episodi, siparietti e dichiarazioni avvenute sul web, via social network come ormai consueto nel mondo dei cinguettii e delle storie.

Prima però ecco i risultati odierni dell’Europeo Under-21:

Serbia 2-2 Macedonia (M: Bardhi, Gjorgjev S: Gacinovic, Djurdjevic)

Portogallo 1-3 Spagna (P: Bruma S: Saul Niguez, Sandro, Inaki Williams)

Il primo Tweet è importante per la Serie A; dopo la partenza del mister Eusebio Di Francesco è arrivato anche l’annuncio del successore: Cristian Bucchi.

RIGONI CAPOPOPOLO – È senz’altro il centrocampista rossoblù il grifone più attivo sui social in queste ore. Su Instagram lancia messaggi ai compagni, offrendosi persino di impartire lezioni di inglese a Mattia Perin, in vacanza negli Stati Uniti con l’amico Leonardo Pavoletti.

Dai video pubblicati si evince una grande amicizia con uno dei nuovi arrivati al Pio Signorini, un Leonardo Morosini che sembra essersi ambientato alla perfezione nella squadra di Juric oltre ad esser “un grande cantante”, parola dello stesso Rigoni. Entrambi rivolgono una domanda persino a Goran Pandev, elemento fondamentale nelle ultime giornate di campionato ma con un futuro ancora tutto da confermare: “Io e Moro ci siamo chiesti dove sei, forse in quel di Macedonia?”

LA FOTO CHE HA FATTO DISCUTERE – Ritrae un esterno del Tottenham, Georges-Kevin Nkoudou, mentre indossa una maglia del Chelsea a fianco di un supporter dell’Arsenal. Si tratta di tre squadre rivali nonché della stessa città (Londra), motivo per cui il web si è letteralmente scatenato non lasciando scampo al centrocampista francese, che si è prontamente scusato così: “Era soltanto la maglia che mi ha regalato l’amico Batshuayi” (attaccante del Chelsea, ndr).

Inutile dire che il gesto non sia stato apprezzato dalla maggior parte degli Spurs, trattandosi due acerrime rivali: se un fatto simile accadesse a Genova, quale sarebbe la reazione?

Il giocatore a quanto sembra ha successivamente rimosso il Tweet di ‘scuse’. A proposito di messaggi cancellati, nella giornata di oggi è girata su internet una foto riguardante un giovane calciatore rossoblù. Non avendo trovato riscontri sulla pagina ufficiale, preferiamo non riportare nulla di cui non abbiamo la conferma, pur essendo consci di come oggi si possa pubblicare alla stessa velocità con cui si riesce ad eliminare il tutto.

Biraschi continua l’avventura in Nazionale, Perin sulle rive dell’Oceano Atlantico. Proseguono anche le corse di Mauricio Pinilla, documentate anch’esse sul profilo Instagram dell’attaccante cileno: “Grande allenamento questa mattina, molte grazie al mio personal trainer” si legge.