Il Diario di Mercato – Lunedì 10 Luglio

Immagine tratta dal profilo Twitter ufficiale dell'F.C. Internazionale

Notizie a non finire ma poche ufficialità in questo secondo lunedì di calciomercato: Marko Arnautovic chiede la cessione, la Roma piomba su Martial e Diego Costa lascia il centro sportivo del Chelsea proprio nel giorno in cui Rummenigge conferma una trattativa avanzata tra la Juventus e Douglas Costa.

GENOA INSIDE

  • Niente rossoblù per Axel Bakayoko: l’attaccante dell’Inter si unisce infatti al Sochaux. Il 19enne era stato precedentemente identificato come papabile contropartita da inserire nella trattativa fra Salcedo e Pellegri, a maggior ragione dopo la rinuncia di Andrea Ranocchia.
  • Olivier Ntcham si sposta da Manchester a Glasgow: nel suo futuro il Celtic, la cifra versata nelle casse del Manchester City dovrebbe essere di circa 4.5 milioni di euro, stando alle fonti scozzesi.

AFFARE FATTO – Borja Valero è un nuovo giocatore dell’Inter

LE TRATTATIVE DEL GIORNO

  • La Juventus può chiudere per Bernardeschi e prende fiducia nell’affare che porta a Douglas Costa: Karl-Heinz Rummenigge ha confermato infatti la volontà dell’esterno brasiliano di lasciare il Bayern, motivo per cui ‘la trattativa sta procedendo bene’. Nel frattempo si avvicina il secondo portiere: Wenger non ha infatti convocato Szczesny per il ritiro estivo, chiaro segnale di un avvicinamento ai bianconeri.
  • Lo Stoke City si è visto recapitare una richiesta ufficiale di cessione firmata Marko Arnautovic. Su di lui Paris Saint-Germain, West Ham e Milan (SkySports HQ);
  • Trattative in corso per il passaggio di Diego Costa all’Atletico Madrid, che lo rigirerà in prestito semestrale fino al termine del ‘transfer ban’ cui è soggetta la squadra di Simeone. Nel frattempo l’attaccante spagnolo ha lasciato il centro sportivo del Chelsea, a quanto pare per evitare altri allenamenti sotto la guida attenta di Antonio Conte;
  • Il Leicester si assicura Iheanacho, centravanti nigeriano proveniente dal Manchester City di Guardiola, per una cifra che potrebbe raggiungere i 25 milioni di sterline (SkySports HQ);
  • Il Siviglia vede sfumare sul più bello l’affare Amavi: il centrocampista non avrebbe passato le visite mediche (Estadio Deportivo)
  • Lo Swansea risponde all’Everton: servono 50 milioni di sterline per comprare Gylfi Sigurdsson, fantasista islandese in forza ai cigni bianchi gallesi. Nel frattempo sembra pronto a partire Jack Cork, direzione Burnley;

Il Milan fa ironia sul numero di calciatori acquistati fino ad oggi: tra i magnifici sette rossoneri, voi quale preferite?

  • A proposito di ex-Milan, è di pochi minuti fa la notizia di Antonio Cassano all’Hellas Verona. Dopo aver passato le visite mediche, ora è tutto in discesa: si ricomporrà così la coppia con Giampaolo Pazzini. Anche una vecchia conoscenza del Genoa, Alessio Cerci, vestirà la maglia gialloblu nella prossima stagione;
  • Il Lione compra Kenny Tete, terzino olandese, dall’Ajax;
  • Spalletti su Perisic: “Parlerò con Ivan, conto su di lui ma dobbiamo capire quali siano le sue intenzioni: non sarebbe bello sentirsi dire ‘voglio andarmene'”.
  • Il Marsiglia è pronto a fare follie per il talento del Celtic Moussa Dembele, ma serviranno almeno 40 milioni di euro per smuovere i campioni di Scozia, capaci di resistere alle lusinghe di mezza Europa.

La nuova Roma di Monchi ha un piano per portare Anthony Martial nella capitale: prestito oneroso e vantaggioso per il Manchester United, che ha appena acquistato Romelu Lukaku per oltre 80 milioni di euro. Anche Nastasic, vecchia conoscenza della Fiorentina, sulla lista giallorossa come sostituto naturale di Manolas.