Genoa, questa mattina l’ultimo saluto a Guido De Prà, andatosene rivestito di rossoblu

Trentotto anni dopo Guido De Prà, 88 anni, ha raggiunto il padre, quel Giovanni che da storico portiere del Genoa e della nazionale italiana ha cominciato a scrivere in maniera indelebile cosa fosse il calcio in Italia e cosa rappresentasse giocare tra i pali per evitare che la palla finisca in rete.

Era gremita questa mattina la chiesa di San Pietro a Quinto, in piazza Frassinetti, per l’ultimo saluto a Guido De Prà, papà di quel Luca che oggi allena i portieri della Primavera rossoblu. E infatti tanti erano i giovani presenti alla funzione, che è terminata con un commosso saluto al feretro bardato interamente di rossoblu, col labaro del Genoa a sventolare nella brezza di Quinto.

Unendoci a quello che è stato il saluto dei giorni scorsi, tramite canali ufficiali e non, anche la redazione di Buoncalciaotutti.it porge un ultimo saluto all’ennesimo custode di un patrimonio, quello della genoanità, che si tramanda di padre in figlio. Per questo ci uniamo al dolore di tutta la famiglia De Prà.