Genoa, ecco i 21 convocati per la gara col Cesena. Che batoste Bologna e Benevento

Tra un campionato che inizia tra risultati clamorosi come la Premier League e una Coppa Italia che recita i primi verdetti, il Genoa prepara il suo esordio stagionale tra squalificati, giocatori in ripresa e un mercato che stasera sembra aver tirato fuori dal cilindro con maggiore insistenza il nome di Luca Marrone (clicca qui per saperne di più).

COPPA ITALIA – Soffermandoci sulla Coppa Italia,, non sono passate inosservate questa sera le sconfitte di Bologna e Benevento: i felsinei hanno subito tre reti dal Cittadella, le streghe giallorosse invece ne incassano addirittura quattro dal Perugia. Un Perugia che in estate ha dovuto dire addio a Bucchi, accasatosi sulla panchina del Sassuolo: i primi avversari del Genoa in campionato vincono per 2-0 contro lo Spezia.

Domani toccherà al Genoa. Juric oggi ha presentato la partita e commentato la preparazione della squadra, non senza qualche riferimento al terreno di gioco del Ferraris e al calciomercato. Tra i convocati rossoblu – ed è una buona notizia – compare anche Galabinov, che probabilmente lascerà le chiavi per scardinare la difesa cesenate a Simeone, probabilmente all’ultima comparsa in rossoblu.

Della massima Serie italiana passano il terzo turno di Coppa Italia Sampdoria, Crotone, Udinese e Chievo battendo rispettivamente Foggia (3-0), Frosinone (3-2), Piacenza (2-1) e Ascoli (2-1).

I CONVOCATI ROSSOBLU PER IL CESENA – Di seguito tutti i convocati del sito ufficiale del Genoa prima di concludere con qualche curiosità di giornata: Perin, Lamanna, Zima; Spolli, Gentiletti, Biraschi, Rosi; Cofie, Bertolacci, Lazovic, Taarabt, Rigoni, Omeonga, Veloso, Laxalt; Simeone, Galabinov, Palladino, Pandev, Salcedo, Ninkovic. Assenti gli squalificati Izzo e Zukanovic, l’infortunato Lapadula e i rientranti in forma Rodriguez e Centurion. Non figurano tra i convocati neanche Morosini, Hiljemark e Gakpè.

IL GOL DI NTCHAM, CURIOSITA’ DEL GIORNO – Datata ieri la prima rete di Olivier Ntcham con la maglia biancoverde del Celtic, con cui disputerà la Scottish Premier League.