Mihajlovic: “Fischi ingenerosi, il Torino ha giocato a una porta sola e Perin ha fatto miracoli”

Foto TanoPress

Dopo avervi riportato le parole di Davide Ballardini in conferenza stampa, ecco un estratto con le dichiarazioni del tecnico avversario Sinisa Mihajlovic, che ha definito “ingenerosi” i fischi all’indirizzo del suo Torino al termine della partita contro il Genoa.

“Purtroppo è arrivato un altro pareggio, ma oggi non posso rimproverare nulla ai miei ragazzi: abbiamo creato diverse occasioni, i fischi sono ingenerosi perché abbiamo giocato ad una sola porta con Perin che ha fatto i miracoli. Con tutte queste assenze poi era difficile chiedere di più, non siamo stati fortunati”.

“Non mi sono piaciuti i due giocatori che sono entrati, da Gustafson e Boye mi aspettavo di più: sono due ragazzi giovani ed è normale che entrare a partita in corso non sia facile. Mi sarei aspettato qualche punto in più al termine del girone di andata, ma piangersi addosso è inutile ed è solamente colpa nostra se non ci siamo riusciti. Qualche volta ci suicidiamo noi, altre volte è il portiere avversario che si mette a far miracoli”.