Il Malaga libera un posto sulla fascia per Centuriòn. Spezia-Palladino: la firma dopo il weekend

Fra pochi minuti il Malaga affronterà il Getafe in una sfida fondamentale per salvare una stagione finora davvero travagliata: la prossima squadra di Ricardo Centuriòn si trova infatti all’ultimo posto in Liga, a pari punti con il Las Palmas, e ha bisogno di una vittoria per provare ad allontanarsi dal baratro. Partita fondamentale anche per il tecnico Mìchel, che attende El Wachiturro in città dopo aver fatto partire Jonathan Rodríguez Menéndez in prestito allo Sporting Gijon questo pomeriggio: “Stiamo provvedendo a cambiare di molto la rosa” sono state le parole del tecnico in conferenza stampa. NO SOY MALA PERSONA – Il principale quotidiano nazionale Marca ha “celebrato” l’arrivo proprio di Centuriòn in Spagna, campionato decisamente più importante di quello argentino: “Se il Boca mi avesse chiamato sarebbe cambiato tutto, ma sono molto felice di andare al Malaga” si legge nell’articolo che riportiamo, in forma integrale, di seguito: Centurión, futuro jugador del Málaga, muy criticado por su vida privada https://t.co/rxDkVjyOyS — MARCA (@marca) January 11, 2018 CAPITOLO PALLADINO – Data ormai per conclusa la trattativa che porterà il 33enne allo Spezia, da Spezia fanno sapere che la firma è attesa per l’inizio della prossima settimana, quando il calciatore si appresterà a cominciare una nuova avventura in Serie B. Dal suo ritorno al Genoa il giorno 30 gennaio del 2017, Raffaele Palladino ha collezionato 16 presenze, solo con Ivan Juric e Andrea Mandorlini in panchina.