Comincia nella maniera più stravagante possibile l’avventura di Ferruccio Mariani sulla panchina della Ternana: al Manuzzi va in scena un primo tempo pazzo, con 5 reti e mille emozioni, prima che due errori individuali dei portieri nella ripresa sanciscano il definitivo 4-3 in favore del Cesena. I bianconeri tornano a vincere dopo ben 5 giornate e salgono in classifica a quota 27 punti, gli stessi del Novara che proprio nella giornata di ieri ha comunicato l’esonero di Eugenio Corini. Il nuovo tecnico sarà Domenico Di Carlo, che ha firmato con il club piemontese fino al Giugno 2019.

Questa sera va in scena il cosiddetto “derbino” fra Virtus Entella e Spezia, reduce da due pareggi ed una sconfitta nelle ultime tre partite di campionato. Proprio da Spezia comunicano la presenza di circa 900 spettatori bianconeri (con la chiusura straordinaria di molte strade adiacenti allo stadio per consentire lo scorrevole ingresso del pubblico a partire dalle ore 18), mentre salgono le quotazioni di Raffaele Palladino già dal primo minuto, alle spalle di Granoche e Marilungo in un 4 3 1 2. Analizzeremo la partita nel consueto editoriale di domani.