La decisione era nell’aria, anche se il maltempo e il gelo avevano risparmiato le altre partite del pomeriggio e quindi l’auspicio era di poter vedere giocata regolarmente la gara fra Juventus e Atalanta. Invece l’arbitro Mariani, in accordo coi capitani delle due squadre e con le due dirigenze, ha optato per il rinvio della sfida dell’Allianz Stadium a causa della neve e dei rischi a cui potevano andare ad esporsi i calciatori. Partita che non ha neppure vissuto l’ingresso in campo delle squadre: si attendono adesso indicazioni sulla data del rinvio. Possibile che vengano messe a distanza ravvicinata il recupero di questo turno di campionato e la semifinale di Coppa Italia, che metterà nuovamente contro le due formazioni il prossimo 28 febbraio. Molto dipenderà anche dall’eventuale passaggio del turno da parte della Juventus, impegnata in Champions League contro il Tottenham.

La domenica di Serie A: Verona e Spal riagguantano il Crotone. Lazio di nuovo sopra l’Inter