Le ultime esperienze come vice allenatore le ha vissute fra Padova ed Alessandria, ma nel suo passato ci sono anche una militanza in panchina al fianco di Vincenzo Torrente al Genoa (stagione 2002/03) e un anno di direzione tecnica della Primavera rossoblu, nella stagione 2003/04. Questo pomeriggio al “Signorini” era presente anche lui, Rino Lavezzini, ad assistere alla gara fra Genoa e Atalanta, finita 2-5 a favore della capolista bergamasca, e lo abbiamo intervistato.

Su Facebook ho tanti amici Genoani che mi chiedono l’amicizia, e mi fa molto piacere. Quando vengo a seguire la Primavera mi fa sempre piacere perché ritrovo molti amici. La differenza oggi l’ha fatta Barrow, attaccante di prima fascia: è stata una partita divertente, giocata a viso aperto. Il Genoa ha giocatori fisici, da Genoa. Quanti sono pronti per la Serie A? Difficile che qualcuno sia pronto subito per la Serie A, ma piuttosto per un campionato di Serie B per iniziare”.

Genoa, Rino Lavezzini: "Torno qui sempre molto volentieri"

⚽ Ad #Arenzano, fra i presenti alla gara tra Genoa CFC e Atalanta Bergamasca Calcio, c’era anche Rino Lavezzini, ex vice allenatore rossoblù con Vincenzo #Torrente e poi allenatore della Primavera 🎞️ “Torno qui sempre molto volentieri” #buoncalcioatutti

Publiée par Buon Calcio a Tutti sur Vendredi 9 mars 2018