Ogni promessa è debito e Mimmo Criscito, in pieno trasloco da San Pietroburgo a Genova, rispolvera la prima maglietta del Genoa indossata negli anni della lunga risalita in Serie A. Lo fa postando una fotografia su Instagrae salutando ancora una volta i tifosi rossoblu, coi quali dal prossimo ritiro di Neustift stringerà nuovamente un rapporto d’amore. Ecco le parole affidate al proprio profilo social dal calciatore che, questione solo di giorni, diventerà ufficialmente ancora rossoblu.

“7 giugno 2003: esordivo con questa maglia a 16 anni…una maglia che è sempre rimasta nel mio cuore, un club che mi ha dato la possibilità di diventare quello che ho sempre sognato: un calciatore!! 7 anni fa avevo promesso che ci saremmo rivisti ed è arrivato questo giorno dopo la lunghissima e bellissima esperienza con lo Zenit che ringrazierò per tutta la vita per tutto quello che mi ha dato, sono felice di tornare a casa”.