La Nazionale di calcio femminile ha festeggiato all’Artemio Franchi di Firenze una qualificazione al Mondiale che mancava dal 1999. L’Italia di Milena Bertolini, forte della vittoria per 3-0 sul Portogallo in quella che era la penultima sfida di qualificazione, volerà in Francia addirittura come prima classificata. 7 vittorie su 7 partite giocate: è record.

Dopo il 5-0 alla Moldavia nella gara di apertura, sono arrivate le due vittorie esterne per 0-1 rispettivamente contro Romania e Portogallo, un sonoro 3-0 sempre sui rumeni ed un 1-3 sulla Moldavia già sconfitta cinque mesi prima. Il 2-1 sul Belgio e proprio il 3-0 al Portogallo sono la ciliegina sulla torta per una qualificazione ottenuta con una giornata di anticipo. Il ritorno contro il Belgio sarà pertanto una formalità.