Nel pomeriggio Jawad El Yamiq, difensore marocchino approdato al Genoa lo scorso gennaio, aveva preso il volo alla volta di Genova, dove domani avverrà il pre-raduno della formazione rossoblu. Pochi minuti fa, appena atterrato, El Yamiq ha però ricevuto la notizia della partenza del compagno di reparto Armando Izzo direzione Torino e lo ha così salutato con un simpatico ma sentito messaggio attraverso il proprio profilo Instagram.

“Prima di arrivare al Genoa chiesi se la 5 fosse giá occupata, mi dissero: “Ce l’ha Izzo, è un ragazzo molto bravo che gioca nel tuo ruolo e ha la tua stessa etá!” Il primo giorno ti sei presentato con una canzone neomelodica delle tue, chiesi ad Adel chi fossi e lui rispose ridendo: è Armando! Un grande, diventerà tuo amico!

Il secondo giorno ti diedi un passaggio all’aeroporto finito allenamento e pur essendo due “ignoranti” non so in che lingua ma ci capimmo. Dal terzo giorno in poi è stata una continua manata sulla schiena con il seguente “jaaawaad t’appost!?!?

Ed è proprio quella la cosa che mi mancherá di più perché non ho avuto la fortuna di giocare con te quanto avrei voluto, ma sicuramente ti rispettó e ti ringrazieró sempre per come mi hai aiutato da subito. Visto che il napoletano come dici tu è lingua internazionale, ti saluto con un CIAO Waglió mi mancherai fratello!

Prima di arrivare al Genoa chiesi se la 5 fosse giá occupata, mi dissero: “Ce l’ha Izzo, è un ragazzo molto bravo che gioca nel tuo ruolo e ha la tua stessa etá!” Il primo giorno ti sei presentato con una canzone neomelodica delle tue, chiesi ad Adel chi fossi e lui rispose ridendo: è Armando! Un grande, diventerà tuo amico! Il secondo giorno ti diedi un passaggio all’aeroporto finito allenamento e pur essendo due “ignoranti” non so in che lingua ma ci capimmo. Dal terzo giorno in poi è stata una continua manata sulla schiena con il seguente “jaaawaad t’appost!?!?” Ed è proprio quella la cosa che mi mancherá di più perché non ho avuto la fortuna di giocare con te quanto avrei voluto, ma sicuramente ti rispettó e ti ringrazieró sempre per come mi hai aiutato da subito. Visto che il napoletano come dici tu è lingua internazionale, ti saluto con un CIAO Waglió mi mancherai fratello! 🦁 #JKEY #DIMAMAGHRIB🇲🇦❤💚 #FORZAGENOA❤💙

A post shared by Jawad EL Yamiq (@jawadelyamiq) on