Andrea Favilli, domani squalificato per la gara del Genoa contro il Lecce, è diventato ufficialmente un giocatore rossoblu. Se manca ancora l’ufficialità da parte del club di Villa Rostan, la Juventus ha diramato un comunicato con cifre e accordi della trattativa per la “cessione a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2019, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Andrea Favilli per un corrispettivo di 5 milioni di euro pagabili in tre esercizi“.

Il contratto prevede, inoltre, la facoltà per il Genoa Cricket and Football Club S.p.A di esercitare, al termine della stagione sportiva 2018/2019, il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo del medesimo calciatore a fronte di un corrispettivo di 7 milioni di euro, pagabili in tre esercizi“. Nessun accenno ai presunti accordi di recompra da parte della Juventus relativamente al primo anno, che stando però a quanto scritto entrerebbero in gioco, ad ogni modo, in seguito all’eventuale riscatto del giocatore da parte del Genoa.


Caffè Boasi e Rostkafè…per ultimo lasciamo parlare il caffè